Propogem 0,25 Litri

 5,80

Prodotto naturale. Non lascia residui nocivi.
Non danneggia gli insetti utili. Non nuoce agli animali domestici.

Soluzione finale ottenibile: 25 litri

BollinoBio_ss

Descrizione

 

Utilizzo
Consigliato in caso di:

  • bolla del pesco, cilindrosporiosi, escoriosi, fusariosi, gommosi, mal della bolla, septoriosi, ticchiolatura, virosi e batteriosi;
  • danni da grandine, gelate, avversità, colpi di calore, ecc…

Contribuisce ad attivare le difese naturali delle piante dai casi esposti sopra.

Utile nell’impollinazione perché attira gli insetti pronubi.

Difficoltà nel riconoscere il tipo di problema? Inviaci una foto oppure visita il Centro di Supporto.

 

Proprietà e consigli

Il Propogem è un estratto idroalcolico esclusivamente italiano, in maggioranza di produzione piemontese.

Dal propoli si ricavano degli estratti per molteplici usi. In agricoltura è stato ampiamente sperimentato dal Prof. Garofalo e dal Prof. Pecchiai con ottimi risultati, conseguiti nel risolvere attacchi di virosi, batteriosi e crittogame diverse.

Sarebbe utile aggiungere sempre il Propogem quando si fanno i trattamenti con qualsiasi altro prodotto, le piante ne trarranno beneficio.
Intervenire con il Propogem dopo una grandinata o una gelata per disinfettare le ferite e irrobustire la pianta. In piena fioritura attira gli insetti pronubi e quindi favorisce l’impollinazione.

Su questo prodotto

Scarica la scheda in PDF

pdfdownload

Informazioni aggiuntive

Campo d'impiego

Orticole, frutticole, floricole, ornamentali, ecc…

Suggerimenti

Trattare in via preventiva ogni 15-20 gg e in caso di malattia ogni 7-10 gg. Per migliorare la persistenza del prodotto sulle piante aggiungere il Tacabin.

Composizione

Estratto idroalcolico di piante officinali.

Dosi e modalità d'impiego

Agitare bene prima dell’uso — Diluire il prodotto in acqua nella proporzione di 1 a 100 (1%) pari al contenuto del tappo (10 ml) per ogni litro di acqua — La soluzione preparata va utilizzata entro 24 ore — Il prodotto, una volta diluito nelle dosi indicate, va utilizzato con spruzzatori o pompe a pressione irrorando accuratamente le foglie (specialmente la pagina inferiore), i rami e il tronco delle piante orticole, frutticole, floricole, ornamentali, ecc… — I trattamenti vanno effettuati sempre al tramonto, nelle ore più fresche della giornata

Avvertenze

Esclusivo uso agricolo. Nocivo per ingestione. Tenere lontano dalla portata dei bambini. Conservare lontano dalla luce diretta del sole.

Ti potrebbe interessare…